Ettore Sottsass jr.

E’ nato nel 1917 ad Innsbruck. Si e’ laureato al Politecnico di Torino nel 1939. Ha iniziato la professione di architetto a Milano nel 1947. Nel 1958 inizia la collaborazione con Olivetti come design consultant. Nel 1959 disegna il primo calcolatore elettronico italiano e le macchine da scrivere Praxis,Tekne e Valentine.
Quest’ultima fa parte della collezione permanente del MOMA di New York. Nel 1980 fonda lo studio Sottass Associati. Nel 1981 ha dato inizio, all’operazione “Memphis”, che è divenuta in breve il simbolo del nuovo design.
Le sue opere fanno parte di collezioni permanenti di importanti musei in tutto il mondo. Muore il 31 dicembre 2007 a Milano.
Vai alla collezione
Ettore Sottsass jr.
Tutti i diritti riservati © 2019 Bitossi Ceramiche® srl — P.Iva IT00383810488